Digital PR: le relazioni pubbliche digitali nell’era social

Digital PR

Hai un sito internet, ma noti che sul web non si parla abbastanza della tua azienda? La soluzione sono le Digital PR. Di cosa si tratta?

Le Digital PR, come dice la stessa parola, non sono altro che le public relations digitali. Come un PR classico si relaziona face-to-face, così un Digital PR sfrutta il canale della rete per creare relazioni tra il brand e gli utenti, con l’obiettivo di accrescere e curare la reputazione di un’azienda.

Per riuscirci, utilizza strategie di marketing volte a creare e ad aumentare il numero e l’importanza delle conversazioni on line, stringe proficue relazioni professionali, ricerca gli influencer, valuta il target di riferimento ed effettua campagne di buzz marketing. Non dimenticare, inoltre, che è necessario mantenere attiva la relazione anche dopo aver concluso il progetto.

Il buzz marketing (o WOMM) costituisce la forma di pubblicità che gli utenti online reputano più credibile. Si tratta di una forma di pubblicità sviluppata attraverso le opinioni di persone autorevoli. In sostanza, dunque, stiamo parlando del passaparola.

Come entrare nella conversazione online con il Digital marketing

Una frase che si ripete spesso nel mondo del Digital marketing è: “I consumatori stanno già parlando, la tua unica possibilità è entrare nella conversazione”. Come diceva il Manifesto Cluetrain, infatti, “I mercati sono conversazioni”. Oggi, tutti possono esprimere le proprie opinioni liberamente e pubblicamente riguardo un prodotto o un servizio.

Milioni di persone, tramite social network, possono comunicare le une con le altre e dare giudizi in merito all’esperienza di un acquisto o di un servizio ricevuto. Proprio per questo motivo, non ascoltare e non prendere parte alle conversazioni che avvengono attorno al brand e ai prodotti servizi è un’occasione sprecata.

È importante non dimenticare che partecipare alla conversione online significa entrare in relazione con altre persone. Se si vuole ottenere una buona web reputation bisogna rispettare alcune regole di comportamento, agendo con onestà, educazione e trasparenza.

I social media, i “luoghi” più comuni delle Digital PR

I luoghi ideale dove un Digital PR può lavorare sono i social media. Grazie alle loro conversazioni informali, infatti, è facile sfruttare il passaparola tra una moltitudine di persone, che possono parlare delle loro esperienze legate al brand.

Una buona fetta di pubblico conoscerà l’azienda da commenti su forum e social network, cerca prodotti sui motori di ricerca, interagisce sul sito web aziendale. È per questo che una buona attività di online reputation parte dall’ascolto e dall’analisi delle conversazioni degli utenti, delle informazioni, dei contenuti e delle opinioni spontanee su aziende e prodotti.

Doctor Web ha all’interno del suo staff esperti in questo settore che, da tempo, stanno consigliando e seguendo diverse aziende che stanno ottenendo ottimi risultati.

Vuoi conoscere i costi? Scrivici attraverso il nostro form e chiedi un preventivo su misura per le tue esigenze!