Ottimizzazioni SEO: primi posti nei motori di ricerca

Facebook
Google+
https://doctor-web.it/ottimizzazioni-seo-primi-posti-nei-motori-di-ricerca">
LinkedIn
Instagram
Follow by Email

ottimizzazioni SEO

Perché sono necessarie le ottimizzazioni SEO

Hai un sito internet e vuoi farlo comparire tra le prime posizioni dei motori di ricerca? Oggi, la chiave del successo di un’azienda può dipendere anche da questo: quanto più in alto siamo posizionati su Google, tanto più sarà probabile che gli utenti ci trovino e clicchino sulla nostra pagina.

Per essere tra i primi ci viene in aiuto il SEO, sigla inglese che sta per Search Engine Optimization (tradotto letteralmente “ottimizzazione per i motori di ricerca“). Si tratta dell’insieme di strategie e pratiche volte ad aumentare la visibilità di un sito internet, migliorandone la posizione nelle classifiche dei motori di ricerca.

Doctor Web offre ottimizzazioni SEO per tutte le aziende che desiderano sfruttare al massimo l’enorme mercato generato dai motori di ricerca. Attualmente, molti imprenditori hanno capito che investire sul SEO offre risultati non immediati ma graduali e fruttuosi col tempo: un investimento lungimirante che saprà ripagare abbondantemente l’attesa.

Come ottenere ottimizzazioni SEO di successo

Per avere successo sui motori di ricerca bisogna fare una campagna pubblicitaria che tenga conto non solo della qualità del sito, ma anche dei contenuti. Un contenuto scritto bene, non copiato da altri siti, con parole chiave che rimandano all’argomento, sarà maggiormente indicizzato sui motori di ricerca.

Un altro aspetto della ottimizzazione SEO è l’ottimizzazione del codice. Ogni sito internet ne ha uno, che viene letto dal browser (Internet Explorer, Firefox, Safari, Chrome, ecc.), e presenta il sito nelle maniera in cui noi lo vediamo. Ottimizzare le parti “invisibili” all’utente, influiranno, dunque, sull’indicizzazione del sito.

A tal proposito, di questo codice sono molto importanti alcuni tag, come il “tag title” che deve far capire chiaramente sia agli utenti che al software l’argomento trattato nella pagina. Deve includere le keywords che pensiamo che gli utenti digitino per trovarci e prevedere titoli diversi per ogni pagina del sito.

Gli altri elementi delle ottimizzazioni SEO

Un altro elemento da prendere in considerazione delle ottimizzazioni SEO riguarda la gestione dei link su altri siti che puntano al nostro. Google considera, infatti, anche l’importanza della pagina di provenienza del link. Un link da una pagina di un sito autorevole vale di più di uno da un sito di scarsa qualità. È quindi teoricamente possibile essere posizionati meglio di un concorrente con un minor numero di link, se questi sono di qualità sufficientemente alta.

Infine, non meno importanti, in ottica di ottimizzazione, sono le Digital PR, ovvero la versione digitale delle relazioni pubbliche. Qui giocano un fattore chiave gli influencer, persone che sono in grado, grazie alla loro notorietà, di influenzare l’opinione di altre persone riguardo un prodotto o un brand.

Quanto costa comparire tra i primi sui motori di ricerca? Compila il nostro form per un preventivo gratuito!